Kylie Jenner: addio coffin nail, sta pensando di tenere le sue unghie naturali anche dopo la quarantena

La regina delle manicure smetterà definitivamente con le unghie finte?

La scorsa settimana, la regina delle manicure Kylie Jenner ha rivelato che si è presa una pausa dalle sue adorate coffin nail per tutta la durata della quarantena. La magnate del make-up lo aveva raccontato durante una diretta Instagram con la sua migliore amica Stassie Karanikolaou, dove ha mostrato le sue unghie naturali e soprattutto incredibilmente corte se pensiamo ai suoi famosi artigli. Durante la chiacchierata, Kylie aveva anche confessato di sentirsi a disagio poiché non era abituata ad avere una manicure così corta, ma sembra che abbia cambiato idea. In una nuova Instagram Stories, la 22enne ha appena detto che le sue unghie naturali potrebbero rimanere anche dopo il lockdown.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

April 10, 2020: Kylie posted on her Instagram Story. #kyliejenner

Un post condiviso da Kendall and Kylie Jenner (@kendallandkylie.news) in data:

"Non avrei mai pensato di dirlo, ma le unghie naturali potrebbero rimanere", ha scritto Kylie nella foto, dove mostra una manicure semplice, una passata di smalto rosa pesca pastello e basta. Chiaramente, siamo molto sorpresi anche noi.

La più giovane miliardaria self-made al mondo per il secondo anno di seguito è da sempre in fissa con le unghie finte, quindi è sorprendente sentire che potrebbe abbandonarle per sempre. Ma siamo molto contenti che stia rispettando la quarantena, restando a casa responsabilmente per contenere l'epidemia di coronavirus e non arrischiandosi in spostamenti solo per farsi una manicure, che diciamolo è la più futile delle attività in questo momento. Detto questo, siamo abbastanza sicuri che cambierà di nuovo idea una volta terminata la quarantena, figurati se non correrà a regalarsi una nail art!

via GIPHY

E comunque Kylie non sta pensando solo alle sue unghie, sa molto molto bene quanto sia grave l'emergenza che tutto il mondo sta affrontando in questo momento. Dopo aver usato le sue seguitissime piattaforme social per ricordare quanto è importante seguire #IoRestoACasa, la 22enne ha voluto mandare un aiuto concreto al personale sanitario impegnato nell'emergenza coronavirus con una donazione di un milione di dollari per acquistare dispositivi di protezione - ovvero mascherine, guanti e altri equipaggiamenti necessari - a dottori, infermieri e a chi sta lavorando in prima linea contro il COVID-19.

ph. getty images