Dakota Johnson in versione tatuatrice: quella volta che ha tatuato l’attrice premio Oscar Olivia Colman 

Non capita tutti i giorni di tatuare un premio Oscar

Dakota Johnson e Olivia Colman sono legate in un modo molto speciale e certamente indelebile!

Le due attrici sono co-protagoniste del film The Lost Daughter, l'esordio alla regia di Maggie Gyllenhaal che sta riscuotendo uno straordinario successo di critica, già premiato alla 78ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia per la miglior sceneggiatura tratta del romanzo La figlia oscura (2006) di Elena Ferrante.

Dakota Johnson in Gucci alla 78esima Mostra del Cinema di Venezia - getty images

Un grande trionfo merita di essere festeggiato al meglio e chiacchierando con Town & Country, Dakota e Olivia hanno raccontato quanto adorano partecipare alle "sfrenate" feste dopo aver assistito alle proiezioni del loro nuovo film.

Una festa in particolare si è conclusa in modo del tutto imprevedibile per Olivia. Dopo aver partecipato alla proiezione di The Lost Daughter al New York Film Festival in ottobre, il cast e la troupe sono tornati al loro hotel per festeggiare alla grande.

Tornate in stanza, Dakota ha tirato fuori un kit stick-and-poke per fare a Olivia il suo primo tatuaggio in assoluto.

Olivia Colman agli Oscar 2019 - getty images

Nell'intervista, Olivia ha scherzosamente suggerito di non essere del tutto sicura del motivo per cui ha accettato di farsi tatuare da Dakota:

"Forse sono stata io ad essere completamente sedotta da questa persona meravigliosa e volevo che lei pensasse che ero cool", ha ricordato Olivia. "O forse era la mia crisi di mezza età."

Una cosa è certa: non capita tutti i giorni di tatuare un premio Oscar e forse solo Dakota poteva riuscire a farlo!

ph. getty images