Capelli estate: beachy waves senza piastra e phon, ecco come fare

Addio capelli crespi, bye bye umidità!

L'estate è alle porte, addio capelli crespi, bye bye umidità! È davvero fantastico non essere più schiavi di spazzola e phon, che sensazione di libertà quella di far asciugare i capelli all'aria aperta e ottenere il massimo dalla propria texture naturale. Il sogno di avere onde da sirena si infrange sullo scoglio della "cofana atomica"? Succede, ma non disperare, possiamo lavorarci. Ecco tutto quello che devi fare per creare le tanto desiderate beachy waves e stupende onde naturali senza fare la piega.

via GIPHY

Crea le tue onde

Quando i capelli si sono asciugati al 50 %, raccogli le ciocche in una treccia o più di una. Per onde meno fitte puoi legare i capelli in un torchon o nella classica cipolla. Puoi giocare con le dimensioni e il posizionamento delle trecce o dei bun per determinare il tipo e la grandezza del boccolo. Aspetta che si asciughino totalmente e sciogli le tue onde.

Less is more

Non usare una quantità eccessiva di prodotti di styling, che strutturano troppo il capello. L'effetto plastica/turacciolo appiccicoso è davvero dietro l'angolo. Procurati una buona lozione anti crespo, applicala dopo aver tamponato i capelli bagnati e poi lasciali asciugare naturalmente.

via GIPHY

Evita di usare la spazzola

Usa la spazzola per districare i nodi con il balsamo, poi dimenticala. Non usarla sui capelli appena lavati. Le spazzolate "disturbano" il posizionamento e la struttura delle tue onde naturali, con la conseguente comparsa del crespo. Invece, lavora i capelli con la punta delle dita o con un pettine largo per ottenere una finitura più naturale e per assicurarti che i riccioli e le onde rimangano in posizione.

Ci vuole grinta!

Ora è arrivato il momento di mettere un prodotto che idrati le punte dei capelli, passaggio importante per chi ha i capelli lunghi. Massaggia il ristrutturante sulla parte inferiore della ciocca. Questo crea una tenuta morbida malleabile senza che i capelli sembrino "troppo fatti".

Buona estate e buone onde!

ph. getty images