Camila Cabello: “basta guerra ai nostri corpi” – il messaggio body positive di cui abbiamo bisogno

Anche perché non va nemmeno più di moda

"Essere in guerra con il tuo corpo fa così la scorsa stagione", a dirlo Camila Cabello.

L’attrice e cantante lo fa sapere via TikTok, mandando un importante messaggio di body positivity, in cui non solo ribadisce l'importanza di amare se stessi e il proprio corpo, ma anche che tutti quei modelli di bellezza irreale, che ci propinano ovunque sui social, sono ormai passati di moda - e questa è certo la parte migliore!

La 24enne ha condiviso su TikTok una clip che ha intitolato "I luv my body", dove rivela di come si sia sentita insicura guardando la sua pancia mentre era andata a correre:

"Stavo solo correndo nel parco pensando ai fatti miei cercando di tenermi in forma e mantenermi in salute", racconta Camila. "Quando ho notato che il top che indossavo lasciava scoperta la mia pancia e non era piatta", continua mentre sposta l’obiettivo verso il basso per inquadrare il suo top corto nero e i pantaloni da allenamento.

"E non stavo nascondendo la mia pancia perché stavo correndo e vivendo come una persona normale che non si sistema e tira su i pantaloni ogni secondo". A quel punto, però, si rende conto che: "Dannazione, sto provando vergogna per il mio corpo".

Si tratta solo di un attimo, perché la consapevolezza di quanto sia prezioso il suo corpo le torna subito alle mente e conclude con un messaggio di ispirazione che ci incoraggia ad amarci, qualunque cosa accada:

"Ma poi mi sono ricordata che essere in guerra con il tuo corpo è così la scorsa stagione. Sono grata per questo corpo che mi permette di fare ciò che devo fare. Siamo donne vere con curve e cellulite e smagliature e grasso. E dobbiamo amarli, piccola".

Grazie Cami <3

ph. getty images