7 semplici rimedi casalinghi per curare una scottatura solare

Niente panico

Non dobbiamo certo dirtelo noi che in estate, soprattutto al mare, bisogna SEMPRE indossare la crema solare. Non giocare con la tua pelle!

Ma se per qualche strano motivo ti sei trovato sotto il potente sole estivo senza protezione, abbiamo raccolto qualche semplice rimedio naturale per curare la tua dolorosa scottatura solare

getty images

1. Cetrioli

Ricco di composti naturali con proprietà rinfrescanti, antiossidanti e analgesiche, il cetriolo cura l'infiammazione, lenisce il dolore e idratata la pelle.

Cosa ti serve:
Cetrioli freddi da frigorifero

Cosa devi fare:
Schiaccia o frulla un cetriolo e applica il composto sulle zone interessate, come fosse una maschera per la pelle. Lascialo in posa per 20 minuti e poi sciacqua con acqua fresca. Puoi ripetere l'applicazione tutte le volte che vuoi.

2. Aloe Vera

L'Aloe Vera è uno dei migliori rimedi naturali per prendersi cura della pelle scottata dal sole. Il gel estratto dalla pianta ha notevoli proprietà rinfrescanti e lenitive, che forniscono sollievo immediato dal dolore e dall'irritazione. Non solo, accelera la guarigione ed è super idratante.

Cosa ti serve:
Gel di aloe vera

Cosa devi fare:
Refrigera il gel per circa 30 minuti nel frigorifero e applicalo generosamente sulle zone interessate. Fai un bell'impacco e lascialo agire fino a completo assorbimento.

3. Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato è un ingrediente magico, dalla cucina fino alla pulizia della casa, può trovare mille impieghi. Grazie alle sue proprietà anti-infiammatorie è perfetto anche per rimediare a una scottatura solare. Ha perfino un effetto rinfrescante sulla pelle grazie alla sua natura alcalina.

Cosa ti serve:
1 tazza di bicarbonato di sodio
una vasca da bagno oppure una tazza d'acqua

Cosa devi fare:
Riempi la vasca da bagno con acqua fredda e poi sciogli mezza tazza di bicarbonato di sodio. Resta in ammollo per 20 minuti. Dopo il bagno, asciuga la pelle con delicatezza.
Oppure crea una "pasta" mescolando tre cucchiaini di bicarbonato di sodio con una tazza di acqua. Applica il composto sulle zone scottate. Lascia agire per 10 minuti e lava con acqua fredda.

4. Patate

Per quanto possa sembrare strano, le patate sono un rimedio molto efficace per ridurre al minimo i fastidi delle scottature. Le proprietà amidacee di questo vegetale hanno la capacità di assorbire dalla pelle il calore in eccesso e alleviare il dolore pungente.

Cosa ti serve:
Patata sbucciata cruda / schiacciata

Cosa devi fare:
Sbuccia una patata e usala per massaggiare delicatamente le zone interessate. Puoi anche frullarla e applicare il composto come fosse un impacco direttamente sulla pelle bruciata.

5. Miele

Il miele è particolarmente famoso per i suoi benefici dermatologici, grazie alle sue proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, antisettiche, antibiotiche e idratanti. Se applicato sulla pelle bruciata, questo stimola immediatamente il processo di guarigione.

Cosa ti serve:
Un barattolo di miele

Cosa devi fare:
Applica il miele sulle zone scottate dal sole e lascialo agire per 15-20 minuti. Poi lavalo via con acqua fredda.

6. Bustine di tè nero

L'acido tannico contenuto nel tè nero assorbe il calore dalla pelle e ripristina il suo naturale pH. Il tè nero è ricco di antiossidanti e fitonutrienti, che riducono il gonfiore e migliorano la guarigione. Puoi usare delle bustine di tè alla menta, per avere anche un effetto rinfrescante.

Cosa ti serve:
3 bustine di tè nero
Panno per il viso

Cosa devi fare
Scalda l'acqua e prepara un tè molto carico. Lascialo raffreddare fino a temperatura ambiente. Immergi un panno, un asciugamano o uno straccio nel tè e tampona lentamente la pelle scottata.
Lascia asciugare.

7. Yougurt

Lo yogurt non solo mantiene in salute il tuo apparato digerente, ma è anche un alleato nel trattamento delle scottature solari, perché in grado di ripristinare il livello di pH della pelle. Ha proprietà di rinfrescanti, che forniscono immediato sollievo dal calore e dall'irritazione. Ricco di acido lattico, riduce l'invecchiamento precoce causato da un'eccessiva esposizione solare.

Cosa ti serve:
Yogurt non zuccherato e non aromatizzato.

Cosa devi fare:
Applica lo yogurt greco, possibilmente freddo, sulle zone interessate. Lascia agire per 20 minuti o fino a quando non sarà asciutto, poi lavalo via con acqua fredda.

ph. getty images