Sesso: le curiosità sui preservativi che nessuno ti aveva mai detto

Fallo sempre protetto!

"Ogni occasione è buona per ricordare alle donne e a tutte le persone del mondo quello che dovremmo sempre tenere a mente". Questo lo statement di Lady Gaga a favore della prevenzione di malattie sessualmente trasmissibili grazie all'uso di preservativi. La cantante in molte occasioni, sul palco e durante le interviste, ha indossato abiti molto simili ai condoms e ai loro materiali:

 

Un post condiviso da Lady Gaga (@ladygagapedia) in data:

Ma ne ha anche creato, in collaborazione con Jeremy Scott, una linea fashion. 

Sei proprio sicuro di sapere tutto sui profilattici? Leggi un po' qua!

1. Lubrificanti: mai più senza. Ma attenzione!

Anche se sei in un ottimo mood, il lubrificante può rivelarsi un accessorio piacevole in quei momenti lì. Ricorrere a rimedi casalinghi improvvisati, però, è una mossa decisamente NO.

via GIPHY

I prodotti contenenti olio, anche quello per bambini, non solo sono dannosi per le nostre parti intime ma rischiano addirittura di sciogliere il preservativo. Usa sempre un lubrificante a base di acqua.

2. I profilattici femminili non sono leggenda

Yes, in vendita ci sono anche condoms per donne: hanno una forma diversa, consistente in 2 anelli flessibili posti alle estremità.

3. In passato erano fatti con pelle animale

Il preservativo più antico di cui abbiamo conoscenza risale al 1640, proviene dalla Svezia ed è realizzato... con intestino di maiale.

via GIPHY

Hai letto bene. Altri materiali con cui i condoms venivano creati in passato erano: vesciche di animali, gusci di tartarughe, pelle di pesce. Quelli, invece, realizzati con interiora di agnello vengono prodotti ancora oggi.

4. 2 is NOT better than 1

Ragazzi, mai indossare 2 preservativi alla volta. Il troppio storpia e in questo caso rischia di comportare conseguenze indesiderate: quando 2 condoms si sfregano aumentano i rischi di buchi e rotture.

5. Un po' di storia

Curioso sull'etimologia della parola condom? Esistono varie versioni. Per alcuni deriverebbe dal nome dell'ipotetico inventore, il dottor Condum, medico inglese. Per altri proverrebbe dai macellai della città francese di Condom e altri ancora scomodano il latino, con condus, colui che allontana.

via GIPHY

Insomma, la scusa del "con il preservativo non funziona" è ormai vecchia: se scegli quello della taglia giusta e possiedi un lubrificante adatto, hai tutto quello che ti occorre... per vedere le stelle!

via GIPHY