Come gestire le tue storie d’amore quando hai una coinquilina

Se quelle pareti potessero parlare...

All'università si sperimenta e ci si sente più liberi! Finalmente non si abita più con mamma e papà, ma con coetanei con le nostre stesse esigenze. Il sesso è tra queste.

via GIPHY

Certo, la casa non sarà grandissima: i primi problemi possono sorgere quando sia tu che l'altro avrete grandi progetti per la nottata. Insomma, che succede quando tutti e due portate a casa qualcuno? Per non scatenare l'inferno e litigare dal giorno 1, ecco 3 regole da mettere subito in pratica.

1. Organizzazione

Se il coinquilino per mantenersi fa il barista di notte, approfittane in quell'ora, altrimenti è il caso, insieme a lui, di preparare uno schema comune da appendere in cucina, dove segnare i giorni in cui si avrà una romantica compagnia. Il rispetto è la prima cosa: ognuno vive la sua vita, ma state anche condividendo uno spazio insieme.

2. Comunicazione

Ok, sembra strano, ma in realtà non lo è. Ci sono casi in cui gli appuntamenti passionali non possono essere programmati con largo anticipo, quindi la soluzione migliore è parlarne con il coinquilino e chiedere, se possibile, di avere casa libera. È una semplice richiesta di privacy e nessuno dovrebbe vergognarsi di esprimerla. Inventare un codice tra di voi potrebbe aiutare, del tipo: "Homer viene a trovarmi stasera e mangeremo una ciambella". Senza aggiungere altro lui capirà.

3. Educazione 

Schemi e conversazioni. Ma se la persona si presenta a casa inaspettatamente e nessuno è fuori? Ricorda le buone maniere e mentre ti dai da fare sotto le lenzuola ricorda che dall'altra parte della parete dorme qualcun altro. Non esagerare con urla e rumori!

Di sesso si parla anche nel nuovo show di MTV (Sky 133), Se Dici Sesso, in onda tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, alle 14.10. Anche in streaming su NOWTV.