Ariana Grande scrive una lettera alla comunità LGBT

Love For All

Giugno è il mese del Pride, dove, in nome dell'amore, si organizzano convengni, manifestazioni e anche parate sulla rivendicazione del Love For All.

via GIPHY

Sono tante le star che si sentono vicine alla comunità LGBT e una che non ne ha mai fatto mistero è Ariana Grande.

La popstar ha scritto, tramite Billboard America, una toccante lettera:

"Non c'è cosa più travolgente della gioia che la comunità LGBT trasmette. Sono cresciuta con un fratello gay che, da sempre, ho copiato in tutto. È sempre stato il mio idolo. Tutto quello che Frankie faceva, dovevo farlo anche io. Non c'è stata alcuna differenza in casa nostra tra i giorni prima del suo coming out e quelli dopo. Lui per tutti è sempre stato Frankie. La sessualità e il gender non sono mai stati un tabù nella nostra famiglia, anche per mio nonno, che veniva da un'altra generazione. Quando Frankie gli ha detto di essere gay, lui: "Congratulazioni! Possiamo andare a cena ora? Sto morendo di fame!".

A insegnarmi a mettere il trucco sono state le queen dei gay bar a New York. Ho fatto il mio debutto a Broadway a 14 anni, con 8 spettacoli a settimana e non c'era sera in cui fossi troppo stanca per non andare in uno di quei gay bar a cantare canzoni di Whitney Houston prima di dormire. Uno dei miei obiettivi più grandi e sentiti è sempre stato che la mia musica fosse ascoltata e accolta dalla comunità LGBT. Non c'è nessun premio che mi renda più felice del vedere una queen di 2 metri con una coda di 4 venire a un mio meet & greet, o di un ragazzo gay che mi venga incontro in uno Starbucks e mi dica: "La tua musica mi ha aiutato ad accettarmi per quello che sono". Niente.

L'amore è come la musica. Non conosce limiti e non è esclusivo di un genere, razza, sessualità, età o credo. È una forma di libertà e un lusso di cui tutti dovrebbero poter godere.

Sarò sempre eternamente ispirata dalla comunità LGBT. Spero di essere in grado di creare degli inni che vi facciano stare bene e divertire. Grazie per celebrare me allo stesso modo in cui celebro voi".

Cosa dire? Parole meravigliose che dovrebbero essere quotate da tutti.

ph: Getty