Chi è Deiv, il primo artista presentato dalla label di Salmo Lebonski 360°

"TPS (Tutto Può Succedere)" è il suo nuovo singolo

Si chiama Deiv il primo nome lanciato dalla Lebonski 360°, etichetta discografica (e molto altro) di Salmo. Il suo vero nome è Davide Moica, cantante e musicista originario di Olbia. Autodidatta, a 13 anni si cimenta con il punk in sala prove con Salmo, per poi scoprire il blues, il funk e soul.

Dopo aver militato in diverse band, scritto e cantato in inglese, decide di trasferirsi a Londra in cerca di nuove esperienze. Nel 2020 Deiv ritorna alle origini, trasferendosi nella sua Sardegna, dove inizia a ri-scrivere la sua storia in italiano. 

 

Mercoledì 8 giugno è uscito "TPS (Tutto Può Succedere)", nuovo singolo di Deiv e il primo rilasciato sotto la Lebonski 360°.

"TPS vuole essere un incoraggiamento a chi si dà per vinto o sta per gettare la spugna invece di lottare - racconta Deiv - Uno stimolo a credere in sé stessi, in quello che si ama e per cui si sta combattendo. TPS è la rivincita contro chi dice che stavi solo perdendo tempo. TPS vuole essere il consiglio di quell’amico con il quale puoi confidarti senza aver paura di sembrare strano ai suoi occhi. Non esiste una deadline per aver successo nella vita. Non esiste successo senza fallimento."

Alza il volume e clicca play qui sotto!

Lebonski 360° è il nuovo progetto di Salmo che comprende una label discografica indipendente (supportata e distribuita da Sony Music Italy), un reparto di organizzazione e produzione di eventi live e concerti, una sezione dedicata alla produzione multimediale (cinema, serie tv, documentari, podcast e spot pubblicitari) e un reparto Academy, volto a scoprire, valorizzare e formare giovani talenti.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Lebonski Agency (@lebonskiagency) in data:

ph: ufficio stampa