The Weeknd e i Daft Punk sarebbero stati accusati di plagio per la canzone “Starboy”

Una causa da 5 MILIONI di dollari

Guai in vista per The Weeknd e i Daft Punk.

Stando ai documenti condivisi da TMZ, i 3 artisti sarebbero stati accusati di plagio per la canzone "Starboy" (singolo del 2016, estratto dall'omonimo album del cantante canadese) dall'artista di origini somale Yasminah.

Yasminah avrebbe accusato The Weeknd e i Daft Punk di aver copiato "non solo il beat, ma anche gran parte delle linee melodiche, la tonalità e il tempo" del suo brano "Hooyo", uscito nel 2009, ben sette anni prima di "Starboy".

Sempre stando a quanto riportato da TMZ, si tratterebbe di una causa dal valore di 5 milioni di dollari. Però!

Qui sotto trovi le due canzoni a confronto:

The Weeknd e i Daft Punk non sono gli unici artisti accusati di plagio per le loro hit. Cliccando qui trovi gli altri nomi illustri della musica che hanno avuto a che fare con cause del genere. 

ph: getty images