I Thirty Seconds to Mars interrompono un loro live per dividere dei fan che stavano litigando

È successo a Cardiff

Piccolo fuori programma durante il concerto dei Thirty Seconds to Mars Cardiff (Galles) di venerdì 23 marzo

Nel bel mezzo dello show Jared e Shanno Leto hanno dovuto smettere di esibirsi per sedare un litigio che era scattato tra il pubblico del parterre.

"Separateli!" ha gridato il frontman della band al pubblico.

Stando quanto riportato dal magazine Daily Mail, Jared avrebbe aggiunto "hey voi, se volete saltare in giro fatelo pure, basta che facciate un passo indietro".

Jared Leto ha definitivamente calmato la lite con queste parole: "ai nostri concerti potete fare il c***o che vi pare, basta non fare arrabbiare le altre persone".

Awww Jared, bello, bravo e saggio!

 

🇬🇧 CARDIFF + MANCHESTER, UK // #MonolithTour

Un post condiviso da #MARS. (@30secondstomars) in data:

Non è la prima volta che un artista deve interrompere un live per tranquillizzare il pubblico: a novembre Drake aveva difeso delle fan che stavano subendo molestie

via GIPHY

Tornando ai Thirty Seconds to Mars, ricordati che suoneranno di nuovo live in Italia l'8 settembre, ospiti di Milano Rocks, il nuovo festival che si svolgerà all’Open Air Theatre dell’Area EXPO- Experience Milano.

ph: getty images