Taylor Swift: Zayn Malik rivela come è nata la loro collaborazione

L'inizio di una bella sorpresa...

Il duetto tra Zayn Malik (che è stato insultato durante un concerto delle Little Mix) e Taylor Swift (hai già visto la sua fantastica Mannequin Challenge?) è stato una vera sorpresa e in questi giorni ha scalato tutte le classifiche mondiali.

 

 

 

 

 

 

Una foto pubblicata da Zayn Malik (@zayn) in data:

 

 

 

 

 

In una recente intervista rilasciata a Elvis Duran il cantante britannico (che ha fatto le condoglianze al suo amico Louis Tomlinson) ha rivelato come è nata la collaborazione con Tay Tay in "I Don't Wanna Live Forever".

"Eravamo in luoghi separati quando ho parlato dell'idea con lei e infatti le ho parlato al telefono. Lei è andata in studio il giorno dopo a registrare la sua parte. Non riesco a ricordare esattamente dove si trovava, ma non eravamo insieme".

Zayn ha anche aggiunto che la canzone era piaciuta da subito a Taylor.

"Lei è amica di Gigi, è in contatto con noi quindi sapevo che il pezzo le piaceva. Aveva sentito la canzone grazie a Jack Antonoff e le era piaciuta molto. Quando le ho chiesto di duettare mi ha detto subito di sì".

 

PH: getty images