Taylor Swift ha cancellato tutti i concerti e le apparizioni pubbliche in programma quest’anno

"Ci rivediamo sul palco non appena sarà possibile"

Taylor Swift è solo l'ultima star in ordine di tempo ad aver cancellato le sue attività live e apparizioni pubbliche che si sarebbero dovute svolgere nell'arco del 2020. Lo ha comunicato lei stessa tramite un lungo messaggio rivolto ai fan e condiviso sui suoi social.

"Sono così triste di non potervi vedere in concerto quest'anno ragazzi, ma sono certa sia la decisione giusta da prendere - scrive Tay Tay - Per favore, per favore, rimanete in salute e al sicuro. Ci rivedremo sul palco non appena sarà possibile, ma ora come ora è importante seguire la quarantena per il bene di tutti noi."

Con il tour dell'ultimo disco "Lover", la cantante si sarebbe dovuta esibire in Europa, Sud America e Stati Uniti da giugno ad agosto. 

Recentemente Taylor Swift ha partecipato a One World Together At Home, evento epocale organizzato da Global Citizen insieme a Lady Gaga che ha coinvolto moltissime star per onorare e sostenere il personale sanitario  in prima linea nella lotta contro il coronavirus. Tay Tay ha cantato per la prima volta dal vivo "Soon You’ll Get Better", canzone scritta per la mamma Andrea e la sua battaglia contro il cancro.

ph: getty images