Selena Gomez ha raccontato come certe canzoni del passato non rappresentassero il suo vero essere

Ad esempio "Come & Get It"

In occasione dell'uscita dell'album "Rare" (10 gennaio), Selena Gomez sta rilasciando diverse interviste a magazine, radio e trasmissioni tv. 

Una delle più recenti è quella fatta con The Wall Street Journal, nella quale ha parlato molto del suo nuovo album, ma anche della musica del passato. La cantante ha spiegato come i testi di certe sue vecchie canzoni non rappresentassero a pieno il suo vero essere. "C'era un sacco di musica messa insieme per me, io non avevo molto controllo", ha raccontato Sel, facendo poi riferimento al brano "Come & Get It" del 2013, "Lì non c'è per nulla la mia personalità. Il testo è 'Quando sei pronto, vieni e prendilo', io non sono per nulla così."

Non è stato così per "Rare", il suo progetto discografico più personale."È la musica più onesta che io abbia mai fatto e non vedo l'ora che voi ascoltiate il ​​mio cuore", ha dichiarato Selena.

"Rare" sarà formato da 13 canzoni, compresi due duetti realizzati dalla pop star insieme a 6LACK e Kid Cudi. Qualche settimana prima della pubblicazione dell'album, i Selenators di tutto il mondo hanno fatto una bellissima sorpresa alla loro beniamina. Clicca qui per scoprire di cosa si tratta.

ph: getty images