Sanremo 2023: “L’addio” dei Coma_Cose è un brano che parla di un amore indissolubile, anche dopo una crisi

Fausto Lama e California ti spiegano il significato della canzone

Come da tradizione, a poche settimane dall'inizio del Festival di Sanremo, vengono organizzati per i giornalisti e gli addetti ai lavori gli ascolti in anteprima delle canzoni in gara.

Così anche quest'anno possiamo capire con qualche giorno di anticipo quali saranno i tempi trattati nei brani che i Big presenteranno sul palco dell'Ariston. Tra questi c'è anche "L'addio" dei Coma_Cose, un pezzo molto personale mai prima d’ora così vicino alla vita privata di Francesca (California) e Fausto Lama, coppia nella vita e nella musica.

A proposito della loro canzone sanremese, i Coma_Cose hanno spiegato:

"Abbiamo attraversato una crisi, ci siamo interrogati per capire come stava evolvendo la nostra storia. Ci siamo cercati e ritrovati più forti di prima. 'L'addio' parla di un amore indissolubile, al di là di tutto. Speriamo che i nostri dubbi e le nostre fragilità possano parlare a chi lotta e resiste per un sentimento, per un rapporto. Qualunque esso sia. (...) 'L'addio' nasce da qui, dalla scelta di non arrendersi mai di fronte a tutte le difficoltà che si presentano lungo il percorso. Si dice che le canzoni sono di chi le scrive finché qualcun altro non le ascolta… Speriamo che i nostri dubbi, le nostre fragilità, possano parlare a chiunque lotta e resiste per un rapporto, per un sentimento…qualunque esso sia. Non sappiamo ancora quale sia 'un meraviglioso modo di salvarsi'…Magari questa canzone offrirà la possibilità di farlo insieme, noi e voi."

"L'addio" - scritto dai Coma_Cose e prodotto da Fabio Dalè e Carlo Frigerio (Mamakass) - porta per la seconda volta in gara il duo, che già aveva conquistato tutti nel 2021, anno della prima partecipazione al Festival di Sanremo con "Fiamme negli occhi". 

ph: ufficio stampa, credito Attilio Cusani