Sangiovanni sogna un album insieme a Madame e Blanco

Anche noi abbiamo lo stesso sogno!

In una nuova intervista Sangiovanni ha espresso un desiderio: realizzare un album con due tra gli altri giovani artisti più lanciati della scena musicale italiana attuale, Madame e Blanco. Una collaborazione da favola che saremmo davvero contenti di ascoltare, quindi possiamo dire che è un po’ anche il nostro sogno.

Il cantante 19enne lo ha rivelato parlando ai microfoni del programma Say Waaad? su Radio Deejay. Quando il conduttore Wad gli ha chiesto chi sceglierebbe per collaborare alla realizzazione di un album, Giovanni Pietro Damian in arte Sangiovanni ha risposto: “Con Madame e con Blanchito farei un joint album”.

Al momento questa è soltanto un’idea di fantamusica, ma chissà che da questa dichiarazione non ne venga fuori un progetto vero e proprio.

Lo scorso anno Sangiovanni e Madame hanno già interpretato insieme il brano “Perso nel buio”. Entrambi inoltre hanno frequentato lo stesso liceo a Vicenza.

Riguardo a Blanco, invece, Sangiovanni negli scorsi mesi in un’intervista a Radio Italia aveva raccontato: “Io e Blanco ci siamo scritti un anno fa, quando io avevo fatto uscire ‘Non +’, che forse era il mio secondo pezzo, e lui aveva appena pubblicato il suo primo brano ‘Belladonna (Adieu)’. Ci eravamo scambiati dei complimenti. Nessuno dei due avrebbe pensato che dopo pochi mesi avremmo avuto dei singoli in classifica. È assurdo, quasi un’ironia della sorte. Penso che sia davvero un fuoriclasse, uno dei talenti migliori degli ultimi anni. Cosa posso dirgli se non di continuare così? Spacca tutto Blanchito, ci vediamo presto”.

Tornando all’intervista con Wad, Sangiovanni, che prossimamente vedremo nel cast della seconda stagione della serie Vita da Carlo, ha espresso anche l’apprezzamento per un altro artista italiano: “Rkomi mi piace molto, è uno dei miei artisti preferiti. Ho un aneddoto incredibile su di lui. Prima della pandemia, prima ancora che iniziassi a fare musica, c’era una discoteca nella mia città che ogni settimana organizza dj set live. La settimana prima c’era lui che suonava. Io e la mia migliore amica siamo andati perché ci piaceva Mirko. Ci siamo messi in prima fila e lui a una certa prende il telefono e scatta una foto mezza sfocata ed ero io. Quando ci siamo conosciuti e l’ho visto, dopo tutto quello che è successo da quel momento, per me è stato incredibile”.

rkomi-days-2022-milano-concerto-imagine-dragons

ph: getty images