Samuel: segnati tutti i concerti del Cinema Tour

Continuerà fino a fine settembre!

Partito il 23 agosto da Norcia, il Cinema Tour di Samuel prosegue alla grande! I concerti outdoor si terranno fino a fine settembre: saranno l'occasione di ascoltare dal vivo i due dischi da solista "Il codice della bellezza" (2017) e "Brigata Bianca", uscito all’inizio dell’anno, nonché il tormentone dell’estate 2021 "Cinema" feat Francesca Michielin.

Di seguito trovi il calendario aggiornato con tutte le date della tournée:

23 agosto @ Estate Nursina - NORCIA (PG) - SOLD OUT
29 agosto @ Arena BCC - FANO (PU)
01 settembre @ Liberi Tutti 2021 - SESTO FIORENTINO (FI) SOLD OUT
03 settembre @ Villa Siotto - SARROCH (CA)
04 settembre @ Estragon Summer Festival - BOLOGNA
10 settembre @ Circolo Magnolia - MILANO
11 settembre @ Ritmika Festival - MONCALIERI (TO)
12 settembre @ Future Vintage Festival - PADOVA DJ set
14 settembre @ Sicilia Jazz Festival - PALERMO con Orchestra Jazz Siciliana feat Roy Paci e Johnny Marsiglia
17 settembre @ International Motors Day - CIVITANOVA MARCHE (MC)
18 settembre @ Piazza Risorgimento - SEREGNO (MB) - SOLD OUT
19 settembre @ PeM Festival - S. SALVATORE MONFERRATO (AL) set acustico
26 settembre @ Mercato Nuovo - TARANTO

Samuel racconta:

"In questo momento così particolare e burrascoso la cosa più utile e funzionale da fare è avere spirito di adattamento. Bisogna riuscire velocemente a sincronizzarsi con quello che sta accadendo - ogni mese abbiamo direttive diverse, ogni settimana accade qualcosa di nuovo, ci sono oscillazioni molto potenti all’interno di un sistema che fino a qualche anno fa ci organizzava in maniera molto più lenta. Essere adattabile è il segreto della vita che si è generata in questo Pianeta, ed è il trucco degli esseri umani per essere qui. Per quanto mi riguarda, avendo una vita musicale molto trafficata, il mio spirito di adattamento in questi momenti ha dovuto mettersi veramente in gioco. Non è facile scendere dal palco dei Subsonica e salire da solo su un altro palco a distanza di poche ore: nei Subsonica io sono un suono che fa parte di un organigramma musicale, mentre da solo devo riempire tutti gli spazi, la sfida adesso è questa. Nelle prime date del tour c’è stata già questa trasformazione, un work in progress, una specie di film che sto vivendo in tempo reale, e chi viene al concerto assiste a questa crescita come se stesse guardando una specie di documentario: di fatto è un gesto cinematografico, un’evoluzione, che attraverso le difficoltà arriva al compimento finale della propria storia."

ph: ufficio stampa