Salmo invita Fedez sul palco di San Siro: pace fatta tra i due artisti con gag e citazione a Fabri Fibra

Una serata EPICA

La sera di mercoledì 6 giugno si è tenuto uno dei concerti più attesi dai fan della scena rap italiana. Stiamo parlando di quello di Salmo allo stadio San Siro di Milano che si è finalmente svolto dopo ben due anni di attesa e rinvii causa pandemia. 

Il pubblico presente al Meazza può confermare che è stato uno show a dir poco epico, durante il quale Salmo ha dato il meglio di sé. Sul palco insieme a lui nelle vesti di special guest anche tanti amici come Blanco, Ensi, Noyz Narcos e... Fedez! Ebbene sì, dopo anni di dissing e frecciatine, i due rapper hanno fatto finalmente pace e hanno deciso di ufficializzarlo di fronte ai migliaia di fan presenti a San Siro.

Nel bel mezzo del concerto Salmo ha invitato il collega e ritrovato amico sul palco introducendolo con queste parole: "Vi ricordate il litigio con Fedez? Alla fine non ci siamo mai voluti veramente male... ci siamo beccati e abbiamo fatto pace". Fedez risponde con un "brindisi alla felicità" spaccando una bottiglia finta - proprio come nei film - in testa a Salmo che cade a terra. La gag si conclude con Federico che saluta il pubblico con una citazione di un altro illustre collega, Fabri Fibra, intonando uno dei pezzi in cui lo dissa, "Il rap nel mio Paese":

"Odio i rapper banali chi li produce e chi li segue/10 in comunicazione/Non uso mai l'inglese/Ora faccio un'eccezione/Fuck Fedez".

Di seguito puoi vedere il video di Salmo e Fedez sul palco di San Siro postato da un fan su YouTube.

I fan più attenti avevano già intuito dei segnali di riavvicinamento tra i due artisti già qualche mese fa, quando sull'account Instagram di Fedez era apparsa una story che lo ritraeva al tavolo con Salmo. Puoi vederla cliccando qui!

ph: ufficio stampa