Nicki Minaj: nel corso del suo concerto ha reso omaggio alle vittime dell’attentato di Manchester

"Luci al cielo per tutti coloro che abbiamo perso" <3

La sera di martedì 18 marzo il nuovo tour mondiale di Nicki Minaj ha fatto tappa alla Manchester Arena. Durante il concerto, la rapper ha ricordato le 22 vittime che hanno perso la vita nel terribile attentato del 22 maggio 2017, accaduto nel corso del live dell'amica e collega Ariana Grande.

"Portate le vostre luci verso il cielo per tutti coloro che abbiamo perso", ha detto Nicki al pubblico, invitando ad accendere le luci dei telefonini, "Dio benedica le famiglie di tutti coloro che sono sopravvissuti e Dio benedica Manchester per essere resiliente e per non essersi inchinata alla paura, per essere stata così forte".

Inutile dire che quel terribile accaduto ha cambiato per sempre la vita di Ariana Grande, spesso con degli effetti devastanti come gli attacchi d'ansia e di panico. La cantante ne ha parlato nel corso di una lunga intervista rilasciata ad Elle: clicca qui per leggere le sue dichiarazioni.

ph: getty images