Morto Leonard Cohen, addio all’autore di “Hallelujah”

Aveva 82 anni. RIP

Un'altro lutto in questo 2016, è morto giovedì 10 novembre a 82 anni il grande cantautore canadese Leonard Cohen, autore di immortali canzoni come "Hallelujah" brano che è stato coverizzato da tantissimi autori (celebre la versione di Jeff Buckley).

La notizia della morte è stata annunciata sulla pagina Facebook dell'artista: "E' con profondo dispiacere che annunciamo la morte del legendario poeta, cantautore e artista Leonard Cohen. Abbiamo perso uno dei musicisti più riveriti e uno dei più prolifici visionari".

Leonard Cohen era nato nel 1934 nella periferia di Montreal, Quebec e negli anni sessanta si trasferì a New York e successivamente visse anche a in Grecia e California.

Leonard Choen

Fin da giovane si è dedicato alla poesia, passando poi alla musica senza mai abbandonare la scrittura. Tra gli anni sessanta è settanta è stato uno dei più apprezzati e importanti autori musicali della sua generazione ,per alcuni secondo solo a Bob Dylan, scrivendo brani entrati nella storia come "Suzanne", "Chelsea Hotel no. 2", "So Long Marianne", "Bird On a Wire", e appunto "Hallelujah", che gli anno regalato stima tra critici e fan fino ai giorni nostri.

Leonard Choen

Ricordiamolo ancora una volta con la sua grande musica.

Compresa la versione di Jeff Bucley di "Hallelujah".

PH: Getty Images