Maroon 5: c’è una petizione per impedire la loro esibizione al Super Bowl 2019

Ecco perché

Su change.org è stata avviata una campagna che ha l'obiettivo di impedire la performance dei Maroon 5 all'Halftime Show del prossimo Super Bowl.

La petizione - che ha già raccolto più di 40.000 firme - chiede alla band di Adam Levine di rifiutarsi di esibirsi all'evento come gesto di solidarietà nei confronti di Colin Kaepernick, il primo giocatore di football a inginocchiarsi durante l'inno americano per protestare contro l'ineguaglianza tra le razze e l'oppressione delle minoranze.

I firmatari di questa petizione vogliono che i Maroon 5 seguano l'esempio di Rihanna, che avrebbe scelto di non partecipare a questo seguitissimo evento per sostenere la causa di Colin iniziata nel 2016, quando il quarterback sarebbe stato tagliato fuori dalla NFL per il suo impegno contro le ineguaglianze. 

I promotori della petizione che vuole bloccare l'esibizione dei Maroon 5 scrivono:

"Fino a quando la league non cambierà la sua politica e sosterrà il diritto costituzionale dei giocatori di protestare, nessun artista dovrebbe accettare di collaborare con la NFL. Unisciti a me, chiedi ai Maroon 5 di boicottare l’Halftime Show del Super Bowl 2019".

Chissà come andrà a finire? Quello che è certo è che il Super Bowl 2019 si terrà il 3 febbraio allo stadio Mercedes-Benz di Atlanta, in Georgia.

ph: getty images