Maroon 5: Adam Levine parla per la prima volta delle indiscrezioni sulla performance al Super Bowl 2019

La band ha rotto il silenzio

Seduto sui divanetti del seguitissimo show televisivo di Ellen DeGeneres, Adam Levine ha parlato per la prima volta delle indiscrezioni che girano da tempo sulla presunta esibizione dei Maroon 5 all'Halftime Show del prossimo Super Bowl.

Il cantante è rimasto molto vago e si è limitato a dire:

"È una voce, non posso né confermarla e né smentirla. È assolutamente un’indiscrezione. E un’indiscrezione è un'indiscrezione, di cui tutti sembrano discutere. È il Super Bowl. È un grande evento e ci sarà un gruppo o un artista di qualsiasi tipo che si esibirà all’halftime. Sarà grandioso, chiunque dovesse essere”.

Grazie Adam per averci confuso ancora di più le idee su questa faccenda!

via GIPHY

La (non) dichiarazione della voce dei Maroon 5 arriva poco dopo la notizia della petizione lanciata su change.org che chiede alla band losangelina di boicottare il Super Bowl 2019 come gesto di solidarietà nei confronti di Colin Kaepernick, giocatore simbolo delle proteste contro l'ineguaglianza tra le razze e l'oppressione delle minoranze.

Sono già state raccolte 40.000 firme! Clicca qui per saperne di più.

ph: getty images