Måneskin: il significato di “Zitti e buoni”, canzone vincitrice di Sanremo 2021

"Sono fuori di testa, ma diverso da loro"

Måneskin hanno vinto il Festival di Sanremo 2021 con "Zitti e buoni", brano con cui Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan hanno portato sul palco dell'Ariston tutta la loro carica e grinta, in un momento in cui tutti noi ne abbiamo bisogno. 

"Grazie a tutti voi, ieri insieme abbiamo fatto la storia - ha scritto la band su Instagram il giorno dopo la vittoria - Non ci siamo mai sentiti soli, abbiamo sentito il vostro supporto ogni secondo."

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

A proposito di "Zitti e buoni" e del suo significato, i Måneskin hanno dichiarato:

"Si tratta di un brano che ha subito molte modifiche, perché è nato con un'identità diversa. Con l'espressione 'zitti e buoni' non ci rivolgiamo a nessuno in particolare, non ce l'abbiamo con nessuno. È la nostra dichiarazione di intentiabbiamo lavorato sodo per avere una nostra identità, quello che diciamo con la canzone è questi siamo noi, questo è il nostro sound."

Puoi riascoltare a tutto volume "Zitti e buoni" qui sotto!

La canzone vincitrice di Sanremo 2021 sarà presente in "Teatro d'ira Vol.I", nuovo album in studio dei Måneskin in uscita il 19 marzo. 

ph: getty images