Måneskin costretti a posticipare il tour: ecco gli show rimandati e quelli confermati

“Siamo mortificati”

I Måneskin sembravano davvero inarrestabili. Il Covid ha però purtroppo fermato anche loro. Il gruppo rock romano è stato costretto a posticipare gran parte del suo tour europeo, Loud Kids on Tour '22, in seguito all'aumento dei casi nell'ultimo periodo dovuto alla variante Omicron. Una pessima notizia, in cui però cerchiamo di trovare un lato positivo: gli show all'aperto della band restano confermati.

I Måneskin hanno fatto lo spiacevole annuncio con un video pubblicato su Instagram, in cui il cantante Damiano David spiega in inglese la situazione. Tutti e quattro i membri del gruppo appaiono parecchio rammaricati.

Nel messaggio che accompagna il filmato, si legge: “Ciao ragazzi, siamo profondamente dispiaciuti di dover rimandare l'intero Tour europeo e il Tour nei palazzetti in Italia 2022 a causa della situazione Covid-19. Siamo mortificati. Abbiamo lavorato molto per questo tour ed eravamo pronti a partire ma, sfortunatamente, negli ultimi giorni abbiamo ricevuto delle brutte notizie riguardo la capienza dei vari locali. Non possiamo garantire tutti i concerti perché ogni paese ha le proprie regole e dobbiamo necessariamente attenerci a queste per poter svolgere i nostri live in totale sicurezza per tutti”.

I Måneskin, che dopo la vittoria dello scorso anno torneranno al Festival di Sanremo come super ospiti della prima serata, proseguono dicendo: “Siamo davvero, davvero dispiaciuti e speriamo di avere la possibilità di comunicarvi le nuove date il prima possibile e non oltre il 1 marzo 2022. Grazie per la vostra pazienza e per il vostro supporto, siamo tutti insieme dentro a questa situazione. Dobbiamo resistere e vi giuriamo che torneremo e sarà ancora meglio. Vi amiamo!”.

Il messaggio si conclude con una nota positiva: “Sono comunque confermati tutti gli show all'aperto, tra cui Circo Massimo, Arena di Verona, Lignano Sabbiadoro e i Festival. Potete trovare tutte le informazioni necessarie nelle nostre storie, grazie a tutti”.

I possessori dei biglietti riceveranno un aggiornamento sulle nuove date entro il 1 marzo. Le date posticipate che verranno riprogrammate sono le seguenti.

Europee
6 febbraio 2022 London, UK O2 Academy Brixton
10 febbraio 2022 Brussels, Belgium Forest National
12 febbraio 2022 Luxembourg, Luxembourg Rockhal
15 febbraio 2022 Warsaw, Poland Torwar Hall
18 febbraio 2022 Vienna, Austria Wiener Stadthalle
21 febbraio 2022 Paris, France Zenith
24 febbraio 2022 Zürich, Switzerland Halle 622
26 febbraio 2022 Berlin, Germany Verti Music Hall
28 febbraio 2022 Prague, Czech Republic Malá Sportovní Hala
1 marzo 2022 Budapest, Hungary Barba Negra
3 marzo 2022 Amsterdam, Netherlands AFAS Live
7 marzo 2022 Kiev, Ukraine Stereo Plaza
9 marzo 2022 Moscow, Russia Stadium Club
11 marzo 2022 St Petersburg, Russia KSK Tinkoff Arena
13 marzo 2022 Tallinn, Estonia Saku Suurhall
14 marzo 2022 Riga, Lettonia Arena Riga

Italiane
18 marzo 2022 Pesaro, Vitrifrigo Arena
20 marzo 2022 Bologna, Unipol Arena
22 marzo 2022 Milano, Mediolanum Forum
23 marzo 2022 Milano, Mediolanum Forum (recupero del 18 dicembre 2021)
26 marzo 2022 Napoli, PalaPartenope
27 marzo 2022 Napoli, PalaPartenope
31 marzo 2022 Firenze, Nelson Mandela Forum
1 aprile 2022 Firenze, Nelson Mandela Forum
3 aprile 2022 Torino, Pala Alpitour
5 aprile 2022 Milano, Mediolanum Forum (recupero del 19 dicembre 2021)
8 aprile 2022 Bari, Palaflorio
12 aprile 2022 Roma, Palazzo dello sport (recupero del 14 dicembre 2021)
13 aprile 2022 Roma, Palazzo dello sport (recupero del 15 dicembre 2021)