Lorde ritarderà l’uscita del nuovo album a causa della morte dell’amato cane Pearl

<3

Con il suo amore e la sua fedeltà un cane è in grado di cambiarti la vita. Questo lo sa bene anche Lorde, che in questo momento sta affrontando la perdita dell suo amato Pearl, morto dopo due arresti cardiaci. 

"Lo stavo tenendo in braccio quando è venuto a mancare e so che lui sapeva che io ero con lui" ha scritto la cantante in una lettera ai fan, "La sua perdita è stata dolorosa in modo indescrivibile e una luce che era accesa in me se n'è andata."

Lorde è così addolorata dalla morte del suo cane che è stata costretta a ritardare le lavorazioni del nuovo album e di conseguenza la sua uscita. "Vi chiedo pazienza considerando che il 2020 sta arrivando e voi state iniziando a chiedervi dove sia il nuovo disco", scrive l'artista neozelandese, che continua:

"Ho perso il mio cane e ho bisogno di un po' di tempo per ritrovare positività, per finire di fare l'album per voi. Non sarà lo stesso lavoro e chiunque abbia sperimento una perdita lo può capire. C'è una porta che si apre, tu ci passi attraverso e tutto è diverso dall'altro lato. Quando questa grande mancanza si cristallizzerà in me e il mio petto si ricostruirà intorno ad essa, spero che sarò in grado di finirlo e condividerlo con voi. Cresceremo tutti insieme, come sempre facciamo."

A giugno 2019, Lorde aveva ufficializzato al suo fandom di aver iniziato a lavorare sodo al nuovo disco. All'attivo la cantante ha due album: "Pure Heroine" del 2013 e "Melodrama" del 2017. 

ph: getty images