Lil Peep: il rapper statunitense è morto a soli 21 anni

R.I.P.

Lil Peep è morto il 15 novembre 2017, a soli 21 anni.

Embed from Getty Images

Stando a quanto è stato riportato dal Guardian, il rapper statunitense sarebbe deceduto a causa di un'overdose, dopo essere stato portato d'urgenza in ospedale a seguito della cancellazione di un suo live in Arizona.

A confermare la notizia della morte di Lil Peep è stato proprio il suo manager Charles Ortega, che su Twitter ha scritto "mi aspettavo questa telefonata da un anno". 

Embed from Getty Images

Lil Peep - all'anagrafe Gustav Ahr - soffriva da tempo di dipendenze da droghe e farmaci, come si poteva intuire vedendo le foto pubblicate sul suo profilo Instagram.

Embed from Getty Images

Tanti sono i messaggi di cordoglio pubblicati dopo la notizia della sua morte da amici e colleghi, come Diplo, Marshmello, Ty Dolla e motli altri. 

ph: Getty Images