Liam Payne rimanda l’uscita del suo disco d’esordio

I pezzi non lo rappresentano più

Il 2018 per Liam continua a essere una montagna russa d'emozioni.

via GIPHY

Tutto era pronto per il grande giorno: il 14 settembre, data di uscita del suo disco d'esordio da solista e invece qualche ora fa Liam ha deciso di scrivere una lettera ai fan:

"Come sapete, l'ultimo anno è stato un periodo di grandi cambiamenti per me. Ho riascoltato alcuni pezzi del mio disco e sembrano così distanti da quello che sono io oggi. Voglio che il mio disco mi rappresenti completamente e, se fosse rimasto così, questo non sarebbe accaduto. Sono rientrato in studio per finire nuovi pezzi su cui credo tantissimo".

Cosa significa? Per il suo album dovremo aspettare ancora un po'. Ma hey, il 24 agosto, però, uscirà il suo EP, con pezzi inediti di cui Liam è super orgoglioso. Una notizia cattiva e l'altra buona.

Aspetteremo... però Liam, fai presto che qui si muore di ansia!

ph: getty