Liam Payne: perché il testo della canzone “Both Ways” ha scatenato moltissime polemiche

Ecco cosa significa

Tra le canzoni presenti in "LP1", il tanto atteso primo album solista di Liam Payne, ce n'è una che ha scatenato un mare di polemiche. Si tratta di "Both Ways", il cui testo fa riferimento a un rapporto a tre tra un uomo e due donne. Diversi fan hanno accusato Liam di aver stereotipato la bisessualità femminile, trattandola come un feticcio sessuale maschile.

Tra le parti del testo di "Both Ways" che più hanno fatto discutere c'è sicuramente questa:

"Lovin’ the way that she's turning you on / Switching the lanes like a Bugatti Sport / Nothing but luck that she got me involved, yeah."

"Sono stanca che le persone pensino alla mia sessualità come un qualcosa fatto per i rapporti a tre", scrive un'utente via Twitter, "Le donne bisessuali NON sono per le vostre fantasie sessuali". 

Le fa eco un'altra: "La mia sessualità non è un vostro feticcio!"

Su Twitter sono stati diversi i fan di Liam che lo hanno difeso da queste accuse usando l'hashtag #ProudOfLiam. Nella polemica è entrata anche una delle autrici di "Both Ways", Ruth Anne, che ha scritto:

"Posso garantire che nessuno di noi aveva intenzione di offende nessuna persona bisessuale, voglio fare le mie sincere scuse a chiunque si sia sentito offeso. È una canzone sexy che parla di adulti consenzienti che si stanno godendo un'esperienza sessuale. Non si tratta in realtà della sessualità di nessuno in particolare."

ph: ufficio stampa, credito Jason Hetherington