Lady Gaga: ecco perché vuole cancellare la canzone “Do What U Want (With My Body)”

C'entra il caso R Kelly

In queste ore Lady Gaga ha pubblicato una lunga dichiarazione sui suoi social riguardo il delicatissimo caso R Kelly, artista con il quale la cantante ha collaborato in passato.

Attualmente R Kelly è al centro di un polverone mediatico dopo l'uscita "Surviving R. Kelly", documentario in cui diverse donne lo hanno accusato di aver abusato di loro nel corso degli anni.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Young Kellz #FBF

Un post condiviso da R Kelly (@rkelly) in data:

Dopo lo scoppio del caso, Gaga è stata chiamata in causa dall'opinione pubblica in quanto ha lavorato con R Kelly in occasione dell'album "Art Pop", duettando con lui nella canzone "Do What U Want (With My Body)".

Nella dichiarazione che trovi qui sotto, la cantante ha preso una netta posizione sulla spinosa vicenda, riconfermando il suo sostegno a tutte e a tutti coloro che hanno subito molestie sessuali.

Inoltre, la pop star ha comunicato l'intenzione di volere cancellare dalle piattaforme streaming il brano "Do What U Want (With My Body)".

"Come vittima di molestie sessuali, ho fatto sia la canzone sia il video in un periodo buio della mia vita. La mia intenzione era quella di creare qualcosa di molto provocatorio, perché ero arrabbiata e non avevo ancora metabolizzato il trauma che avevo subito.  La canzone in questione si chiama "Do What U Want (With My Body)". - tradotta in italiano "Fai quello che vuoi (con il mio corpo)”.

Lady Gaga continua:

"Non posso tornare indietro, ma posso guardare avanti e continuare a sostenere tutti coloro che sono state vittime di abusi sessuali. Ho dimostrato la mia posizione riguardo a questo tema in tantissime occasioni nel corso della mia carriera. Condivido questo non come scusa per me stessa, ma per spiegare. Fino a che non ti succede, non sai come ci si sente.  Ma io so come mi sento adesso, voglio cancellare la canzone da iTunes e dalle altre piattaforme di streaming e non lavorerò mai più con lui. Mi dispiace tanto, sia per il mio scarso livello di giudizio quando ero giovane, sia per non averne parlato prima. Vi voglio bene".

A 19 anni Lady Gaga è stata anch'essa vittima di violenze: ne ha parlato nel brano "Till It Happens To You".

ph: gett images