Jimin ha pianto ininterrottamente durate il concerto dei BTS in Brasile perché non stava bene: ecco cosa è successo

Forza! <3

Il primo dei due concerti dei BTS all'Allianz Parque di San Paolo (Brasile) non è stato semplicissimo per Jimin. Il cantante, prima di esibirsi con il resto della band la sera del 25 maggio, non stava per nulla bene: un malessere dovuto - sembra - a un forte mal di gola. Nonostante ciò, Jimin ha voluto comunque partecipare allo show, dimostrandosi un vero professionista.

Mentre cantava "The Truth Untold", però, Jimin ha avuto un crollo emotivo, causato molto probabilmente dalla tensione emotiva e alla paura di deludere i fan per la qualità della sua performance, ed è scoppiato in un pianto liberatorio ininterrotto. 

La BTS Army ha immediatamente dimostrato tutto il suo affetto e sostegno postando una serie di adorabili post usando l'hashtag #WeLoveYouJimin. Non è la prima volta che il fandom dei Batang Boys si conferma uno dei migliori di sempre. Recentemente la BTS Army ha difeso pubblicamente Namjoon e Jin dopo un'intervista rilasciata dai ragazzi il 21 maggio a iHeartRadio. Clicca qui per scoprire cosa è successo!

ph: press