Sarà Jennifer Lopez a esibirsi al Super Bowl 2020?

I rumors si stanno moltiplicando

Quello di Jennifer Lopez sta diventando uno dei nomi più papabili: diverse voci la danno come possibile performer dell'Halftime show dell'edizione 2020 del Super Bowl. 

L'evento più seguito della tv americana si terrà domenica 2 febbraio all'Hard Rock Stadium di Miami, città dove la cantante e attrice vive. Stando a quel che riportano diversi magazine statunitensi, JLo sarebbe la preferita dei vertici della National Football League (NFL) e questo non fa che aumentare le probabilità di vederla sul palco del Super Bowl.

Mercoledì 11 settembre, Jennifer era ospite della trasmissione televisiva Live with Kelly and Ryan, dove Ryan Seacrest le ha chiesto qualcosa in più riguardo le voci su una sua eventuale esibizione all'evento.

"Non lo so!", ha risposto la star, "So che tutti me lo stanno chiedendo, stanno iniziando a pensare che io stia dicendo cose alla gente, ma non è così! Non so ancora niente. In teoria sì, sarebbe bello dire di sì all'offerta. È qualcosa di cui abbiamo parlato per molti anni e sarebbe bello. Non posso dire che non mi piacerebbe." Mmm, JLo è stata piuttosto vaga! Di seguito puoi dare un'occhiata all'intervista.

Certo è che per lei sarebbe una bellissima occasione di celebrare alla grande i suoi 50 anni e successi che hanno costellato la sua carriera. 

Attualmente Jennifer è impegnata nella promozione Hustlers, film del quale è protagonista insieme a Cardi BLili Reinhart e Constance Wu, oltre che produttrice. La pellicola racconta la storia di una spericolata banda di spogliarelliste di New York, che frega le carte di credito ai clienti di Wall Street per svuotare i loro conti in banca. QUI puoi vedere il trailer.

ph: getty images