Harry Styles, “Sign Of The Times” è stata eletta la canzone più bella del 2017

Da Rolling Stone USA

Harry Styles ha ricevuto un grande riconoscimento da Rolling Stone USA.

La sua "Sign Of The Times" è stata eletta la canzone più bella del 2017. Congratulazioni Harry!

Una bella soddisfazione per lui, dopo la clamorosa esclusione dalle nomination ai Grammy Awards 2018 (scopri qui tutte le nomination).

Nella classifica delle 50 canzoni più belle uscite nel 2017 redatta da Rolling Stone America anche "Homemade Dynamite" di Lorde (guardala qui mentre riceve un bacio proprio da Harry) e "Despacito Remix" di Luis Fonsi feat. Daddy Yankee e Justin Bieber.

Qui di seguito ti riportiamo le prime 10 posizioni della TOP 50 Best Song di Rolling Stone USA:

10. Future, "Mask Off"

9. Lana Del Rey feat. the Weeknd, "Lust for Life"

8. Portugal. The Man, "Feel It till"

7. Luis Fonsi and Daddy Yankee feat. Justin Bieber, "Despacito"

6. Migos feat. Lil Uzi Vert, "Bad and Boujee"

5. U2, "Lights of Home"

Embed from Getty Images

4. Cardi B, "Bodak Yellow"

3. Kendrick Lamar, "Humble."

2. Lorde, "Homemade Dynamite"

1. Harry Styles, "Sign of the Times"

ph: getty images