Halsey ha svelato cosa la intimidiva di più quando era sul set di “Boy With Luv” con i BTS

Molto comprensibile

Halsey ha adorato lavorare insieme ai BTS in "Boy With Luv", singolo di lancio del nuovo album dei re del k-pop "Map of the Soul: Persona". Lo si capisce anche dalle parole cariche di affetto e stima dette nell'intervista della conferenza stampa del progetto.

"Ho conosciuto per la prima volta i BTS due anni fa, in America, e ne sono rimasta subito colpita", dice Halsey a inizio intervista, "penso siano un gruppo fantastico, che mette molto amore e dedizione in tutto quello che fanno."

"È stato bellissimo per noi venire in contatto e fare qualcosa che riflette tutti noi. È un matrimonio davvero speciale tra musica americana e musica coreana, è la nostra musica per il mondo e penso che sia davvero, davvero fantastico. "

La cantante ha anche svelato che c'è stato un aspetto che l'ha intimidita un po' quando stava girando il videoclip (da record) di "Boy With Luv"..

"Essere sul set con loro intimorisce un po' perché sono così bravi!", ha confidato Halsey, aggiungendo poi che i BTS l'hanno tranquillizzata facendola sentire come a casa. 

"Quando sono arrivata per girare il video ho deciso che volevo provare a fare una coreografia con loro. Non avevo mai ballato in un mio video fino ad ora, quindi ho pensato fosse arrivato il momento per me di fare qualcosa di nuovo. I BTS mi hanno incoraggiata così tanto e mi hanno fatto sentire che ce l'avrei fatta."

Esiste forse una dichiarazione più dolce di questa?

Di seguito puoi vedere l'intervista completa rilasciata da Halsey.

BTS e Halsey canteranno per la prima volta insieme e dal vivo "Boy With Luv" durante l'edizione 2019 dei Billboard Music Awards, che si svolgerà mercoledì 1 maggio alla MGM Grand Garden Arena di Las Vegas.

ph: getty images