L’edizione 2021 di Glastonbury è stata cancellata

Una notizia che non avremmo mai voluto leggere

Purtroppo, per il secondo anno consecutivo, il Festival di Glastonbury non si terrà a causa del protrarsi dell'emergenza coronavirus. L'annuncio della cancellazione dell'edizione 2021 è arrivata nella giornata di giovedì 21 gennaio, tramite una lettera pubblicata sui social dagli organizzatori della manifestazione.

"Con grande rammarico, dobbiamo annunciare che il Festival di Glastonbury di quest'anno non avrà luogo e che questo sarà un altro anno a riposo forzato per noi - scrivono Michael ed Emily Eavis - Nonostante i nostri sforzi per spostare Cielo e Terra, è diventato chiaro che semplicemente non saremo in grado di far sì che il Festival si svolga quest'anno. Siamo così dispiaciuti di avervi deluso."

"Come l'anno scorso, vorremmo offrire a tutti coloro che si sono assicurati un biglietto nell'ottobre 2019 l'opportunità di trasferire il loro deposito di £ 50 al prossimo anno e garantire la possibilità di acquistare un biglietto per Glastonbury 2022. Apprezziamo molto la fiducia che avete riposto in noi e siamo molto fiduciosi di poter offrire qualcosa di veramente speciale per tutti noi nel 2022! Vi ringraziamo per il vostro incredibile e continuo supporto e attendiamo tempi migliori in futuro."

ph: Adobe Stock