Giorgio Poi è tornato: “I pomeriggi” è il suo nuovo singolo

La nostalgia per l'estate che volge al termine

Mercoledì 22 settembre uscirà "I pomeriggi", la nuova canzone che segnerà il ritorno sulle scene di Giorgio Poi. Il brano racconta la nostalgia dell'estate ormai conclusa: "Non torneremo mai più" è il motivo ricorrente nella canzone, un mantra ripetuto per accettare l'arrivo dell'autunno dalle giornate sempre più corte e le ombre sempre più lunghe.

"'I pomeriggi' racconta gli sforzi per contrastare l’incontrastabile" - spiega il cantautore originario di Novara ma romano d'adozione - "Credo che il punto sia questo: pure se ti metti a soffiare sul vento l'inverno arriva lo stesso. Non è un invito al fatalismo, quanto ad accettare quello che non si può cambiare. Nella canzone il protagonista si gode la sua ombra pre-invernale, corta e definita, un’ombra in cui si riconosce e che sente sua, ma che d'inverno cambia, si allunga e si allontana deforme sui marciapiedi".

"I pomeriggi" arriva a due anni da "Smog", l'ultimo album di inediti di Giorgio Poi, che negli ultimi anni ha vissuto tra Londra e Berlino, collaborando con artisti tra cui i Phoenix, Calcutta, Frah Quintale, Carl Brave e Franco 126.

ph: ufficio stampa, credito Giuli Bersani