Ghali ha annunciato l’uscita del nuovo singolo “I Love You”

In arrivo il 15 marzo

Se anche tu sei un fan di Ghali segnati in rosso sul calendario venerdì 15 marzo. In questa data uscirà il suo nuovo singolo inedito intitolato "I Love You".

Ad annunciarlo è stato lo stesso cantante via social.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I LOVE YOU, il nuovo singolo. Fuori il 15 Marzo ⛓💌 Avete aspettato tanto e vi ringrazio per la pazienza. Preordina ora, clicca sul link in bio

Un post condiviso da @ ghali in data:

La canzone - che puoi già pre salvare su Spotify - arriva circa 10 mesi dopo il precedente singolo "Zingarello", realizzato da Ghali insieme a Sick Luke e uscito il 25 maggio 2018.

All'attivo Ghali ha un disco solista intitolato "Album":  pubblicato nel 2017, conteneva pezzi di successo come "Ninna Nanna", "Habibi", "Ricchi dentro" e "Happy Days". Quest'ultimo puoi riascoltarlo qui sotto!

In un post pubblicato a fine 2018, Ghali ha allertato i fan sull'uscita di un nuovo progetto discografico previsto entro il 2019. Stay tuned per conoscere le prossime novità!

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Dopo mesi di creazione, preparazione e spettacoli in tutta Italia, il tour è finito e questo è il mio primo Lunedì libero. Grazie a tutti coloro che hanno lavorato duro a questo progetto. Abbiamo chiuso un capitolo fondamentale che mi ha segnato tanto in un mondo che ormai pensavo non sarebbe più riuscito a stupirmi. Io ora stacco, prenderò delle scelte importanti per la mia carriera che ormai è la mia vita, starò con i miei amici e la mia famiglia, viaggerò tanto, conoscerò nuove persone e cercherò di leggere qualche libro. Per me questo tour, oltre a portare nei palazzetti la nostra musica nel migliore dei modi, è stato un forte abbraccio che volevo darvi, volevo guardarvi un’ultima volta negli occhi prima di chiudermi in studio. Perché il 2019 sta arrivando e il nuovo album pure. 🌈📀 #daipalazziaipalazzetti #ghalitour2018 #nuovoalbum

Un post condiviso da @ ghali in data:

ph: ufficio stampa, credito Marco Ferrario