Festival di Sanremo: la classifica parziale dei cantanti in gara dopo la prima serata

Dai un'occhiata ;)

In conclusione della prima serata del Festival di Sanremo 2019, i padroni di casa Claudio Baglioni, Virginia Raffaele e Claudio Bisio hanno rivelato la classifica parziale delle canzoni in gara, redatta i base ai voti della giuria demoscopica.

I voti della giuria demoscopica pesano il 30% e sono stati espressi da 300 persone prese da una platea molto ampia.

Questa classifica provvisoria divide i big in gara in 3 fasce: la più alta di colore blu, l'intermedia di colore giallo e la più bassa di colore rosso.

Qui sotto trovi i nomi - in ordine alfabetico - dei cantanti in gara a Sanremo 2019 divisi in base alla classifica parziale della giuria demoscopica.

Area Blu -Classifica alta
Loredana Bertè, "Cosa ti aspetti da me"
Simone Cristicchi, "Abbi cura di me"
Il Volo, "Musica che resta"
Irama, "La ragazza col cuore di latta" 
Nek, "Mi farò trovare pronto" 
Francesco Renga, "Aspetto che torni" 
Daniele Silvestri, "Argento vivo" 
Ultimo, "I tuoi particolari"

Area Gialla - Centro classifica 
Arisa,"Mi sento bene" 
Boomdabash, "Per un milione"
Federica Carta e Shade, "Senza farlo apposta" 
Negrita, "I ragazzi stanno bene" 
Enrico Nigiotti, "Nonno Hollywood"
Patty Pravo e Briga, "Un po’ come la vita" 
Anna Tatangelo, "Le nostre anime di notte"
Paola Turci, "L’ultimo ostacolo"

Area Rossa - Classifica bassa
Achille Lauro, "Rolls Royce" 
Einar, "Centomila volte"
Ex-Otago, "Solo una canzone"
Ghemon, "Rose viola" 
Mahmood, "Gioventù bruciata"
Motta, "Dov’è l’Italia"
Nino D’Angelo e Livio Cori, "Un’altra luce"
Zen Circus, "L’amore è una dittatura"

ph: getty images