Fergie: pioggia di critiche per la sua esecuzione dell’inno americano all’NBA All Star Game

Alcune sono davvero super LOL
Una cosa è certa: Fergie che canta l'inno americano non può lasciare indifferenti.

Domenica 18 febbraio, la pop star di "Double Dutchess" si è esibita in occasione dell'apertura dell'All Star Game NBA allo Staples Center di Los Angeles.

Come consuetudine il match si è aperto con l'esecuzione dell'inno americano da parte di una pop star. Quest'anno è stata scelta Fergie, la quale nonostante ce l'abbia messa tutta per regalare una performance di livello, non ha conquistato le lodi degli spettatori.

Come puoi vedere qui sotto nel video della performance, Fergie ha regalato al pubblico una versione dell'inno decisamente fuori dagli schemi.

La cantante è finita subito nell'occhio del ciclone, attirando a sé una pioggia di critiche. Alcune di queste twittate anche da star e colleghi del mondo dello spettacolo.

Qui di seguito trovi quelle più LOL!

ph: press