Fedez, Tananai e Mara Sattei: guarda il video super anni ’60 de “La dolce vita”

Un tuffo nel passato

Sarà la canzone dell'estate? È ancora presto per dirlo, ma “La dolce vita” interpretata da Fedez con Tananai e Mara Sattei sembra avere tutte le carte in regola per diventare uno dei maggiori successi della stagione più calda. Compreso adesso anche un video che più estivo non si potrebbe.

Il videoclip de “La dolce vita”, già al #1 nella sezione tendenze per la musica di YouTube, ha uno stile che rispecchia il sound molto anni '60 del pezzo. Il video è stato diretto da Olmo Parenti, prodotto da Borotalco.tv ed è stato girato sulle spiagge di Rimini.

Insieme a Fedez, Tananai e Mara Sattei compare in scena anche Alessia Lanza, star di TikTok e web creator in forte ascesa di cui probabilmente parleremo e sentiremo ancora parlare parecchio.

Riguardo a “La dolce vita”, Fedez su Instagram ha raccontato: “3 giorni prima dell’operazione per la rimozione del pancreas ho deciso di andare in studio a registrare le voci di questa canzone a cui stavo lavorando prima che la mia vita cambiasse così repentinamente, credo di averlo fatto un po’ per distrarmi da tutto quello che mi stava accadendo ma anche perché non avrei saputo le condizioni successive all’intervento e se mai sarei stato in grado di cantare nel breve periodo”.

fedez-tananai-mara-sattei

Fedez ha quindi aggiunto: “Nel testo dico “la vita senza amore non mi farà mai bene” e mai come in quei giorni così come oggi questa frase potrebbe benissimo essere il mio piccolo mantra. Appena dimesso, lo stesso giorno sono tornato in studio con Leo. Ho condiviso con lui tutto il processo di arrangiamento e chiusura del brano proprio perché “la vita senza amore dimmi tu che vita è”. Avere lui al mio fianco riusciva a farmi dimenticare dei lancinanti dolori post operatori. La nascita di questa canzone mi ha fatto capire quanto sia importante la musica nella mia vita, di quanto sia quasi un bisogno vitale, la parte più profonda di me e voglio dedicarla a mia moglie, ai miei splendidi figli e a tutte le persone che ci hanno lavorato. Perché senza di loro non avrei mai trovato la forza di accendere quel microfono. Perché anche se sono solo canzoni, le storie che ci sono dentro sono profonde come le cicatrici della vita. Grazie”.

Ecco il video super estivo e super anni '60 de “La dolce vita”.

ph: ufficio stampa Doom, credito Attilio Cusani, getty images