Eminem ha chiesto scusa a Rihanna nella nuova canzone “Zeus”

Presente nel disco "Music To Be Murdered By – Side B"

Nel nuovo album "Music To Be Murdered By – Side B" uscito a sorpresa venerdì 18 dicembre, Eminem ha colto l'occasione per fare le sue scuse a Rihanna dopo che nel 2019 era finita online una traccia dove il rapper diceva di essere "dalla parte di Chris Brown" (accusato di aggressione dalla cantante nel 2009, n.d.r.).

In "Zeus" feat. White Gold, traccia n° 14 del disco, Eminem canta "But, me, long as I re-promise to be honest And wholeheartedly, apologies, Rihanna for that song that leaked, I’m sorry, Ri,It wasn’t meant to cause you grief", che in italiano suona come "Fintanto che ho promesso di essere onesto / E con tutto il cuore, mi scuso, Rihanna per quella canzone che è trapelata / mi dispiace, Ri, non era destinata a causarti dolore".

Lo scorso anno, il porta voce di Eminem Dennis Dennehy, aveva dichiarato che il brano finito in rete era stato registrato dieci anni fa e che successivamente era stato riscritto con sostanziali modifiche. "Lui e Rihanna son in ottimi rapporti", aveva aggiunto.

Il rapper e la pop star hanno più volte collaborato in passato: il loro sodalizio artistico ha dato vita a singoli di successo come "Love the Way You Lie" e "The Monster", che puoi riascoltare qui sotto.

ph: press  + getty images