Dua Lipa ha chiesto scusa per aver usato un’espressione razzista in una cover del 2014

La cover in questione è ‘Smoke, Drink, Break-Up’ di Mia J
Dua Lipa si è scusata tramite una serie di tweet in merito a una cover da lei cantata nel 2014 della canzone di Mia J "Smoke, Drink, Break-Up". Nel testo della canzone c'è una frase abbastanza forte e dai connotati razzisti, che Dua Lipa aveva cantato pur non pronunciando per intero la parola incriminata "nigga".

Future Child Star

Un post condiviso da DUA LIPA (@dualipa) in data:

“You swear to god you ain’t fucking with a n*gga”, si sente cantare da Dua Lipa nella cover del brano. La cantante a quasi 4 anni di distanza dall'uscita della cover ha voluto porgere le sue scuse a "chiunque si sia sentito offeso" e che "non era mia intenzione mancare di rispetto a nessuno". Inoltre, in un secondo tweet, Dual Lipa ha precisato che da sempre ha a cuore l'uguaglianza e la giustizia sociale. ph: getty images