Demi Lovato ha cantato l’inno nazionale al Super Bowl 2020 e ha lasciato tutti senza parole

She's back!

Demi Lovato è tornata più in forma che mai e la sua performance al Super Bowl 2020 ne è l'ennesima riprova. La 27enne ha aperto la 54esima edizione dell'evento cantando l'inno nazionale americano "The Star-Spangled Banner".

L'esibizione è andata alla grande, giudica tu stesso!

Oltre a Demi, le regine del Super Bowl 2020 sono state Jennifer Lopez e Shakira, che durante l'Halftime show hanno fatto ballare tutto l'Hard Rock Stadium di Miami. Un mix esplosivo di talento, dedizione, sensualità e orgoglio latino che ha raccolto una valanga di complimenti, anche da parte di star del music biz come Lady Gaga, Pink e Cardi B.

Tornando a Demi Lovato, aveva fatto il suo ritorno sulle scene nel corso dei Grammy Awards 2020, dove aveva presentato la canzone inedita "Anyone". Il brano è un grido d'aiuto scritto"poco prima che succedesse tutto", ha raccontato lei stessa alludendo a quando, nell'estate 2018, era stata trovata incosciente nella sua casa per apparente overdose e ricoverata in ospedale. Cliccando qui puoi leggere il significato del testo di "Anyone".

ph: getty images