David Bowie: il primo album post mortem uscirà nel 2017?

L'inizio di una nuova era?

La morte prematura di David Bowie ha lasciato il mondo della musica in lutto. Ma a quanto pare l'artista, prima di morire, avrebbe programmato per i prossimi anni l'uscita di alcune compilation.

A dare la notizia è stato NewsWeek, che ha scritto che la prima raccolta (in cui potrebbero esserci anche degli inediti), sarebbe prevista per la fine del 2017.

Il suo produttore Tony Visconti, intervistato da Rolling Stone, ha dichiarato che il cantante aveva programmato un nuovo album poco prima della sua morte e aveva scritto e registrato alcuni demo.

Prima di morire, quindi, il cantante avrebbe programmato diverse compilation che usciranno tutte a partire dal prossimo anno.

Una scelta che farà vivere - artisticamente parlando - David Bowie in eterno.