L’edizione 2021 del Coachella è stata annullata

Sarebbe stato troppo rischioso

Per il secondo anno consecutivo il Coachella Valley Music and Arts Festival, uno degli eventi musicali più conosciuti al mondo, non si terrà. Il motivo è sempre lo stesso: il protrarsi dell'emergenza coronavirus.

La cancellazione dell'edizione 2021 del Coachella è stata ufficializzata dalle autorità sanitarie della contea di Riverside, il distretto amministrativo californiano di cui fa parte anche Indio, città dove tradizionalmente si svolgeva la manifestazione.

Come di consueto, il festival si sarebbe dovuto tenere durante due week end del mese di aprile.

Anche l'edizione 2020 era stata annullata per lo stesso motivo, dopo un tentativo di posticipo in autunno

In questi giorni è stata annunciata la cancellazione di un altro storico festival, quello di Festival di Glastonbury, che non si terrà sempre a causa del Covid. 

"Con grande rammarico, dobbiamo annunciare che il Festival di Glastonbury di quest'anno non avrà luogo e che questo sarà un altro anno a riposo forzato per noi", hanno scritto in una lettera gli organizzatori Michael ed Emily Eavis. 

ph: Adobe Stock