La classifica finale dell’Eurovision Song Contest 2021

In vetta ci sono i "nostri" Måneskin

"Il cielo è azzurro sopra Rotterdam" (semi cit). Già, perché i Måneskin sono i vincitori dell'Eurovision Song Contest 2021! Una vittoria stra meritata e molto attesa, che ha tenuto tutti i fan della band con il fiato sospeso fino alla fine.

Damiano, Victoria, Thomas e Ethan hanno trionfato all'Ahoy Arena di Rotterdam grazie al telefoto dei pubblico, che li ha catapultati in prima posizione con un totale di 524 punti.

Questa la classifica finale:

1. Italia – Maneskin, Zitti e Buoni 524 punti
2. Francia – Barbara Pravi, Voilà 499 punti
3. Svizzera – Gjon's Tears, Tount l'Univers 432 punti
4. Islanda – Daði Freyr Pétursson, 10 Years 378 punti
5. Ucraina – Go_A, Sum 364 punti
6. Finlandia – Blind Channel, Dark Side 301 punti
7. Malta – Destiny, Je me casse 255 punti
8. Lituania – The Roop, Discoteque 220 punti
9. Russia – Maniza, Russian Woman 204 punti
10. Grecia – Stefania, Last Dance 170 punti
11. Bulgaria – Victoria, Growing Up is Getting Old 170 punti
12. Portogallo – Black Mamba, Love is on My Side 153 punti
13. Moldavia – Natalia Gordienko, Sugar 115 punti
14. Svezia – Tusse, Voices 109 punti
15. Serbia - Hurricane, Loco loco 102 punti
16. Cipro – Elena Tsagkrinou, El diablo 94 punti
17. Israele – Eden Alene, Set me Free 93 punti
18. Norvegia – Tix, Fall an Angel 75 punti
19. Belgio – Hooverphonic, The Wrong Place 74 punti
20. Azerbaijan– Efendi, Mata Hari 65 punti
21. Albania– Anxehela Peristeri, Karma 57 punti
22. San Marino–  Senhit feat Flo Rida, Adrenalina 50 punti
23. Paesi Bassi – Jeangu Macrooy, Birth of New Age 11 punti
24. Spagna – Blas Cantò, Voy a quedarme 6 punti
25. Germania – Jendrik, I Don't Feel Hate 3 punti
26. Regno Unito – James Newman, Embers 0 punti

Grazie ai Måneskin l'Italia si aggiudica la terza vittoria all'Eurovision Song Contest: prima di loro ci erano riusciti solo Gigliola Cinquetti nel 1964 e Toto Cutugno nel 1990.

ph: ufficio stampa