Chadia Rodriguez: il significato di “Non mi uccidere”, il nuovo singolo con Alice Pagani

"Lacrime nere, riapro gli occhi nelle tenebre"

Venerdì 16 aprile è uscita "Non mi uccidere", canzone inedita di Chadia Rodriguez realizzata insieme all'attrice Alice Pagani, conosciuta (anche) per aver recitato nella serie Baby. Il singolo fa parte della colonna sonora dell'omonimo film diretto da Andrea De Sica, disponibile dal 21 aprile, che ha come protagonista la stessa Alice insieme al collega Rocco Fasano.

Nel brano la voce di Chadia racconta la disperata ma instancabile ricerca di un amore impossibile, all'apparenza perduto. Un sentimento così forte da spingere a lottare contro tutti e tutto pur di poterlo salvare. Tanti sono i sentimenti espressi dalle rime serrate della rapper: rabbia, paura, angoscia, determinazione, coraggio. 

"Non mi uccidere" arriva circa due mesi dopo il precedente singolo di Chadia Rodriguez "Donne che odiano le donne", cantato insieme a Erika Lei e prodotto da Big Fish.

"Nella mia vita chi ha provato a ostacolarmi sono state soprattutto altre ragazze - ha scritto la rapper a proposito del pezzo- e posso dirvi sulla mia pelle che le donne che odiano le altre donne sono un problema tanto quanto il maschilismo."

"Donne che odiano le donne" è accompagnata da un video ufficiale - diretto da Fabrizio Conte - che rispecchia perfettamente il significato della canzone, che racconta di quanto spesso vengano a mancare il sostegno reciproco e la solidarietà tra donne, indispensabili per lottare contro le discriminazioni.

Clicca play qui sotto per vederlo!

ph: ufficio stampa