Camila Cabello spiega come tornare alle sue radici ha ispirato il nuovo album “Familia”

"Avevo bisogno di affondare le mie radici"

La nuova era di Camila Cabello è tutta una questione di famiglia! 

La cantante ha pubblicato il nuovo giocoso singolo Don't Go Yetaccompagnato da un videoclip che è una rivisitazione irresistibile e coloratissima dell'immaginario delle telenovela.

Le sonorità e la melodia del pezzo prendono a piene mani dalle sue origini cubane, il singolo anticipa infatti l'uscita del terzo album in studio della 24enne, che si intitola Familia. Un progetto discografico nato durante la quarantena che ha passato con la sua famiglia e che l'ha aiutata a tornare alle sue radici latine.

In una nuova intervista con New Music Daily su Apple Music 1, Camila ha raccontato come ritornare in famiglia, l'abbia aiutata a ritrovare se stessa e come questo abbia fatto nascere l'esigenza di raccontarlo in un nuovo album: 

"Egoisticamente, voglio che sia quel tipo di affare di famiglia, perché mi rende felice", ha condiviso Camila. "Rende la mia vita migliore ed è quello che voglio, quindi è proprio quello che stavo cercando di manifestare con questo intero album."

E penso che 'Don't Go Yet'  dal punto di vista sonoro e melodico significa solo che sono libera. Penso che essere stata a Miami per così tanto tempo, avere la famiglia intorno a me, parlare spagnolo, mi abbia fatto sentire, non lo so, mi ha semplicemente riportata indietro", ha continuato Camila. “Penso che le mie radici abbiano affondato in modo più profondo, in un modo di cui avevo davvero bisogno. E penso che questo album per me sia stato una manifestazione. Il nome del mio album è Familia.”

Camila ha anche spiegato che il COVID-19 ha avuto anche un impatto positivo nella sua vita, perché le ha dato l'opportunità di rallentare e godersi la tranquillità lontana dai riflettori:

"Ovviamente il COVID è stata una cosa terribile, ma penso che per la mia vita personale e il mio cervello, sia stato davvero bello rallentare", ha spiegato Camila. “E così ho pensato, ‘Oh, questo è…’, non lo so. Ho appena imparato a essere, penso un essere umano e a sviluppare interessi e passioni al di fuori dello studio, della musica e al di fuori del lavoro".

Camila ha continuato: “E penso che questo mi abbia avvicinato molto a... mi ha avvicinato molto alla mia famiglia. E per me, quando penso alla parola famiglia non è solo nei termini della tua famiglia letterale, per me è anche la famiglia che scegli, le tue amicizie e le tue relazioni, in quel senso più ampio. E penso di averlo trascurato per così tanto tempo, perché non sono mai stata nello stesso posto per più di una settimana o due. Quindi penso che questa sia stata un'opportunità per me di lavorare davvero consapevolmente e investire in ciò che penso renda me e gli esseri umani veramente felici, ovvero le tue relazioni e la tua connessione con le persone intorno a te".

Al momento, Camila non ha annunciato la data di uscita di Familia.

ph. getty images