Calvin Harris ha spiegato perché ha voluto a tutti i costi collaborare di nuovo con Dua Lipa

"Potion" è il loro nuovo singolo

Venerdì 27 maggio è uscita una canzone che ha tutte le carte in regola per diventare uno dei tormentoni di questa estate. Si tratta del nuovo singolo di Calvin Harris intitolato "Potion", realizzato in collaborazione con Dua Lipa e Young Thug.

Non è la prima volta che Calvin e Dua uniscono le forze. Quattro anni fa, nel 2018, i due artisti avevano pubblicato il fortunatissimo singolo "One Kiss", una delle canzoni più amate di quell'anno. 

Una scelta, quella di tornare a lavorare con la pop star, che il dj e producer britannico ha voluto fortemente, come ha spiegato a Zane Lowe ai microfoni di Apple Music:

"Quando voglio lavorare con qualcuno è perché penso che quella persona abbia una voce unica o qualcosa in più che in qualche modo mi parli. Così penso 'oh, potrei, potrei farci qualcosa o qualcosa di veramente buono potrebbe venirne fuori' e Dua è una di quelle persone. È un mix tra questo aspetto e qualcuno con cui vado d'accordo, con cui so che mi divertirò un sacco in studio... Voglio divertirmi, non voglio avere esperienze stressanti e imbarazzanti con le persone. Voglio lavorare con gente che mi dà gioia e piacere, nella speranza di poterlo restituire anche a loro e che possiamo semplicemente divertirci, capisci? È un po' tutto basato su questo e sì, la voce di Dua è spettacolare: ho un microfono che mi piace usare su di lei e una piccola impostazione che mi piace usare su di lei. Penso che la voce di 'One Kiss' sia la migliore che abbia mai suonato."

"Potion" è un assaggio del nuovo album in studio di Calvin Harris intitolato "Funk Wav Bounces Vol.2", in uscita prossimamente, ideale seguito del precedente "Funk Wav Bounces Vol. 1" del 2017.

A questo proposito, Calvin ha raccontato in quali aspetti i due dischi si differenziano:

"C'erano alcune cose che volevo fare in modo diverso in questo album, perché sentivo che nel precedente l'idea c'era, ma non l'ho portata a termine completamente. Stavo facendo beat, solo beat. Mi dicevo 'voglio fare beat che sono così e poi proverò a convincere alcuni artisti a cantare su di essi'. (...) Mentre con questo album l'approccio è stato 'voglio avere di più, voglio avere la batteria dal vivo e voglio avere chitarre e cose del genere.' Ho voluto l'essenza originale."

In attesa di sapere come sarà "Funk Wav Bounces Vol.2", qui sotto puoi riascoltare "Feels" feat. Pharrell Williams, Katy Perry & Big Sean, uno dei singoli più amati di "Funk Wav Bounces Vol. 1".

ph: getty images