I BTS hanno cancellato definitivamente il loro Map of the Soul World Tour

"Le nostre sincere scuse a tutti i fan"

Il Map of the Soul World Tour dei BTS si sarebbe dovuto tenere inizialmente lo scorso aprile ma, per i motivi che tutti noi conosciamo legati alla diffusione del Covid-19, è stato più volte rimandato.

Ora, purtroppo, è stata ufficializzata la brutta notizia: la tournée è stata definitivamente cancellata.

BTS - getty images

L'annuncio è stato fatto giovedì 19 agosto dalla label dei Bangtan Boys, la Big Hit Music, tramite la piattaforma web coreana Weverse.

"La nostra compagnia ha lavorato duramente per riprendere i preparativi per il BTS Map of the Soul World Tour, sapendo che tutti i fan lo stavano aspettando con impazienza e a lungo - si legge nel comunicato - Ciò nonostante, a causa di circostanze mutevoli al di fuori del nostro controllo, è diventato difficile riprendere le esibizioni con la stessa scala e la stessa tempistica pianificata in precedenza. Pertanto dobbiamo annunciare la cancellazione del BTS Map of the Soul World Tour. (...) Le nostre sincere scuse a tutti i fan che hanno aspettato la ripresa della tournée."

In occasione dell'uscita del singolo estivo "Permission to Dance", i BTS sono stati ospiti  a distanza del salotto tv di Jimmy Fallon e hanno rivelato un sacco di curiosità. Come ad esempio un particolare che forse non sapevi sulla scelta del nome dei loro fan, gli Army.

Clicca qui per scoprirlo!

ph: ufficio stampa