I BTS e i Beatles sono gli unici due gruppi ad aver venduto oltre 1 milione di copie dei loro album nella prima parte del 2020

E-P-I-C-I

Dopo aver raggiunto e superato un record che era di Adele e della sua "Hello",BTS hanno eguagliato altre icone. Stiamo parlando dei Beatles, il leggendario quartetto di Liverpool che negli anni '60 ha cambiato per sempre la storia della musica.

Andiamo per ordine: "Map of the Soul: 7" dei Bangtan Boys ha venduto negli Stati Uniti la bellezza di 1,41 milioni di copie nella prima metà del 2020. Questi dati sono stati diffusi da Forbes ed elaborati da Nielsen Music Midyear, che ha calcolato le vendite secondo l'album-equivalent unit. Si tratta di un parametro usato nell'ambiente musicale per poter mettere a confronto copie fisiche, download e streaming (1 album venduto = 10 download = 1500 streaming).

Oltre ai BTS, solo i Beatles sono riusciti a vendere nella prima parte del 2020 oltre 1 milione di dischi. Un dato incredibile se pensi che dopo più di 50 anni dal loro scioglimento i Beatles restano ancora la più importante rock band con più di 1.094 milioni di copie (sempre in termini di album-equivalent units) nei primi 6 mesi di quest'anno.

ph: ufficio stampa